salta al contenuto

Interruzione in data 19 giugno 2022 del servizio di Posta Elettronica Certificata del processo civile telematico presso la Corte di Cassazione, per attività di migrazione verso nuovo Gestore

16/06/22

 Si comunica che, a partire dalle ore 7:00 alle ore 24:00 di domenica 19 giugno 2022, verranno effettuate attività di migrazione delle caselle di posta certificata, al servizio del processo civile telematico, verso un nuovo Gestore; durante il processo saranno pertanto indisponibili i servizi di Posta Elettronica Certificata della Corte di Cassazione per i depositi giudiziari civili, in quanto non sarà possibile inviare e ricevere messaggi di PEC da e verso la casella di PEC: cassazione@ptel.giustiziacert.it.
In conseguenza della sospensione del servizio, pertanto, nel caso di tentativo di invio di messaggi di PEC da e verso la casella di PEC: cassazione@ptel.giustiziacert.it, si verificheranno i seguenti eventi:

  • per i depositi tentati dalle ore 7.00 fino a completamento attività di migrazione perverrà l’avviso di mancata consegna ;
  • per i depositi tentati immediatamente prima della sospensione potrebbero non partire le ricevute di esito (3° e 4° PEC );

Durante la sospensione, pertanto, non sarà possibile per gli abilitati esterni (avvocati e ausiliari) effettuare depositi telematici nei procedimenti civili o ricevere comunicazioni dalla cancelleria.