salta al contenuto

Discontinuità servizio deposito di atti nel Processo Civile Telematico (PCT)

26/04/22

In data odierna sono state rilevate discontinuità nel funzionamento del servizio di accettazione dei depositi in PCT di atti provenienti da soggetti abilitati esterni. Il problema è già stato preso in carico dall’Assistenza specialistica per la risoluzione. I soggetti già regolarmente censiti in Reginde non devono reiterare i depositi che generano errore di soggetto non autorizzato al processo telematico, in quanto essi verranno rielaborati dagli amministratori di sistema.