salta al contenuto


CONDIZIONI DI LICENZA per il software scaricabile

L'accettazione dei termini della presente licenza d'uso si perfeziona con l'installazione, la copia o comunque con qualsiasi uso del software diretto o indiretto.
NEL CASO DI MANCATA APPROVAZIONE DEI TERMINI DELLA LICENZA IL SOFTWARE NON DEVE ESSERE INSTALLATO E/O UTILIZZATO.
Il rilascio del software qui disponibile avviene "COSI' COM'E'": il Ministero della Giustizia non fornisce alcun tipo di assistenza nè di garanzia, implicita od esplicita, sull'installazione e sul funzionamento del software. Non viene garantita, inoltre, l'idoneità del software ad alcuno specifico risultato o scopo. Il rischio derivante da qualsiasi uso del software resta a carico di colui che utilizza lo stesso. Il ministero non potrà essere considerato responsabile per qualsiasi tipo di danno morale o materiale conseguente all'utilizzo del software.
La riproduzione o la distribuzione del programma devono avvenire in accordo con le condizioni della presente licenza.
Il Ministero della Giustizia e le ditte sviluppatrici non rispondono di eventuali danni causati dall'installazione e dall'utilizzo del software in questione.
È vietato qualsiasi altro tipo di distribuzione non autorizzata o comunque al di fuori di quelle previste nel presente accordo. È vietata qualsiasi distribuzione non gratuita del software. Viene categoricamente vietata ogni forma di distribuzione a mezzo di siti che rilasciano software tramite dialer o numerazioni a pagamento. Ogni violazione verrà perseguita a termini di legge.
Il Ministero si riserva il diritto di modificare le modalità di distribuzione o di uso. L'utente si impegna a rimuovere il programma qualora non venissero accettate le nuove condizioni di licenza.