salta al contenuto

Revisione Geografia Giudiziaria Giudici di Pace

La riforma sulle circoscrizioni di cui al d. lgs 156/2012, entrata in vigore il 29 aprile 2014, ha reso necessario definire appropriate modalità di trattamento dei dati gestiti dai sistemi informatici in uso presso le cancellerie civili degli uffici del Giudice di Pace.

Soppressione dei Giudici di Pace: dal punto di vista dei sistemi informatici, non è prevista alcuna migrazione di dati dagli uffici soppressi a quelli accorpanti, pertanto i procedimenti pendenti negli uffici soppressi rimangono (da un punto di vista informatico) associati all’ufficio soppresso fino alla loro definizione, mantenendo inalterata la numerazione; gli operatori di cancelleria gestiranno tali procedimenti accedendo ai registri di cancelleria dell'ufficio soppresso. L'iscrizione di un nuovo procedimento potrà essere effettuata unicamente presso l'ufficio accorpante; il tentativo di iscrizione, per via telematica, presso un ufficio soppresso potrà essere rifiutato dal cancelliere.

L’ufficio soppresso cambierà unicamente la denominazione (ad esempio: “Giudice di Pace-Osimo” cambierà in “Giudice di Pace-Ancona ex Giud di Pace-Osimo”) e il catalogo dei servizi telematici verrà modificato di conseguenza; non verrà modificato il codice identificativo dell'ufficio soppresso.

La consultazione dei dati e del fascicolo informatico relativa a procedimenti pendenti alla data di soppressione dell’ufficio giudiziario va effettuata selezionando l’ufficio giudiziario soppresso nella sua nuova denominazione.

Al fine di evitare errori è stata bloccata la funzionalità di preiscrizione Web negli uffici soppressi.
 


Questa scheda ti ha soddisfatto?