salta al contenuto

Processo telematico - Schemi XSD relativi al deposito telematico dei ricorsi presso la Corte Suprema di Cassazione

3/24/20

A questo link è disponibile la nuova versione degli schemi XSD relativi agli atti introduttivi e successivi che sarà possibile depositare telematicamente presso la Corte di Cassazione.

Si precisa, tuttavia, che trattasi di una “beta release”, rilasciata anticipatamente al fine consentire alle software house di adeguare gli applicativi messi a disposizione dei professionisti. I nuovi schemi XSD non saranno, infatti, utilizzabili prima che il sistema di Model Office della Corte di Cassazione sia stato adeguato. Fino a che non verrà pubblicata apposita comunicazione, quindi, gli atti depostati presso il Model Office di sperimentazione dovranno essere conformi agli schemi pubblicati in data 25/09/2019.

Nei nuovi schemi XSD è stata semplificata la sezione relativa al Provvedimento impugnato. Gli elementi Autorità e Luogo, inoltre, sono stati sostituiti dall’elemento Ufficio, che prevede il codice dell’ufficio presso il quale è stato iscritto il procedimento oggetto del ricorso. L’elenco di tutti i codici ufficio potrà essere ottenuto, analogamente a quanto previsto per gli uffici del PCT di merito, attraverso l’invocazione di uno specifico servizio che verrà opportunamente descritto nel manuale dei servizi web esposti.